La pizza a Berlino parla napoletano

Quali sono le migliori pizzerie a Berlino? Una classifica presentata a Milano all’hub gastronomico Identità Golose ha indicato le 50 migliori pizzerie di tutta l’Europa. E le pizze del ristorante Malafemmena +39 Berlino si posizionano tra i primi top 30, al ventiseiesimo posto. Una notizia che non sorprende sicuramente i pizza lover della capitale tedesca, dove Malafemmena ormai è ampiamente conosciuta per la qualità dei suoi prodotti, per la vera pizza napoletana dal cornicione morbido, croccante e profumato, e per l’atmosfera del locale.

“Veramente non sapevamo nemmeno di avere la nomination – ci spiega Emanuele Cirillo, gestore del ristorante -. Comunque siamo molto contenti perché abbiamo guadagnato già tre riconoscimenti molto importanti: uno è il Gambero Rosso, e abbiamo i due spicchi (il massimo riconoscimento è tre); poi siamo l’unica pizzeria a Berlino certificata dall’Associazione Verace Pizza Napoletana (e siamo tra le sole tre pizzerie certificate in Germania); ora siamo anche nella top 50 europea. Direi che possiamo essere soddisfatti”.


Gli ingredienti del successo

A comporre la magica formula del successo delle pizze di Malafemmena +39 sono gli ingredienti veraci, dall’olio EVO, ai pomodorini (tra cui per esempio i tipici pomodorini del Piennolo del Veusuvio), alla farina, addirittura al forno, oltre che ovviamente a una squadra di pizzaioli DOC. E  un ambiente scanzonatamente partenopeo e nello stesso tempo internazionale, a partire dalla scritta in luci blu che campeggia sulle pareti del locale e che ne è diventata in breve tempo il segno di riconoscimento: “In Bufala we trust”.

Insomma, Malafemmena +39 si riconferma meritatamente tra le migliori pizzerie a Berlino – e ora in tutta Europa. Mentre ad occupare il podio dei primi tre posti di 50 top pizza  sono invece una pizzeria di Londra (50 Kalò di Ciro Salvo Pizzeria London), la pizzeria Bijou a Parigi, e Bæst Copenaghen, in Danimarca.

 

Ma come viene redatta la lista dei top 50?

Le classifiche, spiegano gli organizzatori di “50 top pizza” , vengono stilata sulla base di un sondaggio fatto da circa 150 ispettori in Italia e 150 all’estero, che visitano le pizzerie in forma rigorosamente anonima e le giudicano sulla base della qualità della pizza, della scelta delle bevande, dell’ambiente e servizio.

E ora che i top 50 europei sono stati assegnati, gli ispettori sono al lavoro per capire quali sono le cinquanta migliori pizzerie negli Stati Uniti e in Asia. Comunque finora le classifiche confermano che le migliori pizzerie all’estero parlano italiano. Anzi, napoletano…

Pizzeria Malafemmena +39

Hauptstraße 85, 12159 Berlino

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *