Articoli

Parlare delle origini dei distillati significa fare un salto nel tempo e nello spazio. La scienza araba medioevale scoprì infatti la distillazione quando la conservazione delle piante e delle loro proprietà era di vitale importanza, soprattutto in mancanza di acqua potabile. Le tecniche sperimentate secoli fa non sono altro che le antenate di quelle usate ancora oggi per produrre distillati e liquori naturali

L’azienda Toro Liquori di Tocco da Cesauria in provincia di Pescara propone dal lontano 1817 ottimi prodotti che tengono viva la tradizione della distillazione di erbe naturali.  La distilleria che proprio quest’anno compie 200 anni nasce con Beniamino Toro, molisano trasferitosi a Tocco da Cesauria che ottenne proprio nel 1817 la “Regia autorizzazione” del monarca di Napoli a produrre un magico liquore, il Centerba, che ancora oggi rappresenta il cavallo di battaglia dell’azienda e il più antico liquore di erbe digestive d’Abruzzo.

La storia della distilleria e del liquore Centerba è anche strettamente legata alla storia della regione stessa e alla pratica della transumanza, ai pastori che durante questo rito che seguiva il ritmo delle stagioni, percorrevano I tratturi e salivano sulle montagne abruzzesi dove si trovano le erbe con cui si produce il Centerba, il cui nome deriva da “Centum Herbora”.

Il liquore, come spiega la sezione dedicate sul sito dell’azienda Toro, è un prodotto “forte e gentile” che si ricava dalla lenta infusione in particolari contenitori, al quale non vengono aggiunti zuccheri, né tantomeno aromatizzanti al fine di mantenere l’aroma originale delle erbe tra le quali predominano le mente.

Nel corso degli anni e con il susseguirsi delle generazioni alla guida della distilleria, la produzione è stata ampliata per arricchire la gamma di liquori che oggi comprendono limoncello, grappe e amari.

La distilleria Toro ci hanno fornito lo spunto per inserire una breve storia della distillazione e dei liquori naturali che, come si è detto, ha origini molto antiche.

Le prime bevande alcoliche, presenti in quasi tutte le civiltà antiche erano prodotte per fermentazione ed erano usate sia per ragioni mediche sia per conservare le virtù delle piante e, chiaramente, per i consueti scopi conviviali. La tecnica della distillazione è invece più recente, in quanto risale al periodo medioevale con le scoperte degli scienziati arabi. Questa nuova tecnica, permise di superare la barriera del 16% di gradazione alcolica e giunse ai monaci latini che all’interno dei monasteri continuarono a conservare, tramandare e sviluppare la scienza botanica, erboristica e medica che ci permette di poter consumare ancora oggi prodotti come quelli della distilleria Toro.

 

Contatti

Agenzia Per acquisto liquori in Germania:
Adriano Vinci > tel. (+49) 172 8247392
Fabio Esposito > tel. (+49) 176 57507081

Enrico Toro Distilleria Cesauria Srl
Via Tiburtina 18
65028 Tocca da Cesauria (PE)
www.liquoritoro.it
info@liquoritoro.it